5 Rue des Suisses, 75014 Paris France

Migrazione

Migrazione

Il termine “fabbrica di conversione” è l’ultima parola d’ordine nelle migrazioni. Tuttavia, sono estremamente vantaggiosi in quanto offrono una migrazione tecnica senza significative modifiche di processo, consentendo di passare da una vecchia versione a una nuova in breve tempo, con un minimo di variazioni funzionali. Una volta completata la conversione, i processi vengono quindi continuamente rivisti con l’azienda, secondo una serie di priorità concordate.

La distribuzione di una factory di conversione è l’approccio migliore quando il salto tecnologico è importante: passare da una versione precedente a una molto attuale o passare da un ambiente on-premise a una soluzione basata su cloud, come RISE con SAP.

Uno dei motivi principali di ciò è che è possibile industrializzare tutte le fasi della migrazione, con portata costante, a volte semplicemente modificando alcuni processi chiave. Questo metodo ti consente anche di capitalizzare gli investimenti precedenti, regolando i tuoi parametri ERP e convertendo quelli esistenti. Inoltre, la gestione delle modifiche può essere modificata non implementando tutte le nuove funzionalità della soluzione Cible ERP.

L’approccio della fabbrica di conversione di AdHoc Consult offre uno strumento di conversione automatizzato in grado di eseguire automaticamente determinate attività (inclusi finanza, gestione delle risorse fisse, partner commerciali, ecc.), nonché di convertire dal 93% al 95% di applicazioni specifiche. La conversione di queste applicazioni specifiche viene effettuata utilizzando un motore di intelligenza artificiale ad autoapprendimento molto efficiente.

Sostegno Post-MigrazioneOSTEGNO POST-MIGRAZIONE

Una conversione di successo richiede l’allineamento delle persone, dei metodi e degli strumenti giusti. Tuttavia, ci sono due aspetti da considerare dopo la conversione e durante tutto il ciclo di vita dell’ERP: miglioramento continuo e test.

AdHoc Consult utilizza soluzioni per analizzare i processi utilizzati in ogni momento e confrontarli con le migliori pratiche del settore. Questi strumenti riallineeranno i processi con queste best practices. Raccomandiamo ai clienti di eseguire questa analisi regolarmente, come parte di una strategia per migliorare continuamente i loro processi e per garantire che i loro processi rimangano in condizioni ottimali.

Che si tratti di una riprogettazione di processi esistenti o di un aggiornamento, il test – funzionale e non regressivo – è essenziale. Altri strumenti vengono utilizzati anche per industrializzare ciò che i clienti fanno ancora troppo spesso a mano. Questa soluzione velocizza notevolmente la fase di test durante una conversione o un aggiornamento di versione e libera tempo per concentrarsi sulla formazione degli utenti finali.

Contatto

Contattaci